Grande Torino: coperte le ingiurie verso Superga nel giorno del ricordo


Scritte ingiuriose nei confronti del Grande Torino sono comparse l’altra notte sulla strada per Superga.

Scritte di insulti al Grande Torino a Superga

 

Non posso che dare tutta la mia solidarietà ai tifosi del Torino Football Club per questo vergognoso gesto che offende non solo la comunità granata ma tutti coloro che si riconoscono nei valori sportivi del rispetto e della solidarietà.

Appena appresa la notizia, ci siamo immediatamente mossi per coprire quello scempio. Ringrazio tutti gli uffici che in tempi brevissimi e con un intenso lavoro hanno portato a termine l’intervento, già nella serata di ieri.

 

 

Il tutto è accaduto alla vigilia della data di oggi, 4 maggio, in cui si ricorda la tragedia di Superga in cui, 68 anni fa, persero la vita 31 persone, tra cui i giocatori di una squadra che rimarrà per sempre un simbolo indelebile del calcio italiano.

Questa mattina, insieme all’assessore allo Sport, Roberto Finardi, a Superga, ho reso omaggio al Grande Torino che voglio ricordare con questa frase di Indro Montanelli:

 

“Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede. E così i ragazzi crederanno che il Torino non è morto: è soltanto in trasferta”

Chiara Appendino Roberto Finardi Grande Torino

Share