⭕ Entro l’inverno verrà liberata anche la seconda palazzina del MOI

Oggi sono a Roma e poco fa ho concluso un incontro con il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al quale erano presenti anche il Prefetto di Torino, Renato Saccone, l’Assessora al welfare della Città di Torino, Sonia Schellino e il Presidente della Compagnia di San Paolo, Francesco Profumo.

Il modello Torino, grazie al quale abbiamo già liberato la prima palazzina, si conferma essere valido e avrà il sostegno politico ed economico del Governo.

Le operazioni sulle palazzine continueranno infatti ad essere portate avanti insieme ad azioni volte a tutelare la dignità degli occupanti, garantendo percorsi di inserimento volti – nel rispetto delle regole – a portare le persone coinvolte a un’autonomia economica con la quale possano accedere a soluzioni abitative regolari.

Ringrazio il Ministero dell’Interno. E torno a ringraziare tutte le realtà che stanno collaborando a superare una situazione che, sin dal 2013, costringe gli occupanti e il quartiere a vivere in un contesto di inciviltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti per rimanere in contatto

Grazie per esserti iscritto!

C'è stato un errore nell'inoltrare la richiesta. Per favore, riprova.

Chiara Appendino userà le informazioni che fornirai per rimanere in contatto con te e per attività elettorali