t red

13 T-Red per la sicurezza delle strade. Ecco la mappa.

 7 incidenti su 10 avvengono in Città.
Questi, purtroppo, spesso lasciano vittime sulla strada.

È dovere di un’Amministrazione fare tutto il possibile perché il contesto urbano sia più sicuro per tutti. Automobilisti, ciclisti e pedoni.

 Per questo motivo, da settembre, tra le varie iniziative, verranno installati i cosiddetti T-Red. 13 telecamere che permetteranno di sanzionare i conducenti che “bruciano il rosso”.

La mappa dei T-Red a Torino

🚦 Questi gli incroci individuati dall’Assessorato alla viabilità di Maria Lapietra:

📍 Corso Unione Sovietica ang. piazzale San Gabriele di Gorizia;
📍 corso Peschiera ang. corso Trapani;
incrocio tra corso Siracusa e via Tirreno;
📍 corso Vittorio Emanuele II ang. corso Castelfidardo;
📍 corso Novara ang. corso Vercelli;
📍 corso Lecce ang. corso Appio Claudio;
📍 via Pianezza ang. corso Potenza;
📍 corso Vittorio Emanuele II ang. corso Vinzaglio;
piazza Pitagora
📍 corso Turati ang. corso Rosselli.

La mappa dei T red a Torino
da Repubblica Torino

Come sempre, quello che spero, è che da questi T-Red non venga elevata nemmeno una sanzione.

🚸 Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che i semafori rossi vengano rispettati, per la sicurezza di tutte e tutti.

Per questo motivo i nuovi dispositivi – che funzioneranno giorno e notte – verranno ampiamente segnalati agli automobilisti.

🌳 Se tutti rispettiamo le regole, tutti potremo godere di una Città più sicura.

Grazie a coloro che lo fanno ogni giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti per rimanere in contatto

Grazie per esserti iscritto!

C'è stato un errore nell'inoltrare la richiesta. Per favore, riprova.

Chiara Appendino userà le informazioni che fornirai per rimanere in contatto con te e per attività elettorali