MaaS: 1500 euro a 100 torinesi in buoni mobilità

Vi avevamo già parlato del progetto MaaS (Mobility as a Service). Un nuovo concetto di mobilità che vede i mezzi di trasporto sostenibile completamente integrati.
Dagli autobus alle biciclette, dai tram ai monopattini, passando per scooter e auto in sharing.

📲 Trattandosi di una assoluta novità, tale sperimentazione è partita dapprima con i dipendenti General Motors e, ora, siamo pronti a iniziare a estenderlo ai cittadini. Per farlo, inoltre, verrà implementata una nuova app da 5T.

340mila euro sono i fondi stanziati per questa sperimentazione.

🛴 E, per incentivarla faremo un’azione concreta: verranno messi a disposizione circa 1500 euro in buon mobilità per 100 torinesi che dimostreranno di non avere un auto o di essere disposti a rottamarla.

Va da sé che si tratta di numeri caratteristici, appunto, di una sperimentazione.

Vi aggiorneremo quanto prima sui risultati e su tutte le modalità di questa iniziativa.

#TorinoRiparte🚀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti per rimanere in contatto

Grazie per esserti iscritto!

C'è stato un errore nell'inoltrare la richiesta. Per favore, riprova.

Chiara Appendino userà le informazioni che fornirai per rimanere in contatto con te e per attività elettorali