La città di Torino partecipa all’Innovation for Change 2018

Avviata la terza edizione di Innovation For Change, iniziativa organizzata da CDI Italia (College des Ingenieurs), Politecnico di Torino e da Ideasquare, un centro specializzato di innovazione sperimentale che fa parte del Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire (CERN) di Ginevra.

Si tratta di un programma di Impact Innovation della durata di 5 mesi in cui i team multidisciplinari, lavorano alla soluzione di sfide globali costruendo progetti scalabili basati su tecnologia esponenziale con il supporto del CERN.

Il Comune di Torino, attraverso l’assessorato all’Innovazione e Smart City, ha deciso di partecipare al programma Innovation for Change proponendo due challange ai team interdisciplinari di studenti e ricercatori.

La prima sfida riguarda la creazione, sviluppo e promozione di una rete di sensori nella città al fine di creare nuovi e più efficienti servizi al cittadino. ​I dati raccolti grazie ai sensori verranno trasformati in informazioni utili ai cittadini, ma anche ad aziende che intendono sviluppare nuovi servizi, a centri di ricerca come base per le loro studi ed a soggetti quali ai policy maker per definire gli impatti delle loro politiche sul territorio. Tutte le informazioni raccolte ​convergono in una piattaforma ​capace di raccontare i dati e renderli accessibili a tutti

La seconda è riferita alla robotica e all’intelligenza artificiale. I robot intelligenti aiuteranno sempre di più le municipalità nella transazione verso la Smart City, rendendo più semplice la vita dei cittadini ​ e supportando la Pubblica Amministrazione nell’erogazione dei sevizi​. Su questo tema ​la Città di Torino ha ​​iniziato un percorso di innovazione dell’Anagrafe Centrale con l’introduzione di due robot a servizio del cittadino​: un primo passo di una progettualità più ampia ​dove l’intelligenza artificiale e la robotica verranno usate all’interno della città. Queste tematiche si inseriscono perfettamente nella strategia di posizionare Torino come ​un​ ​laboratorio aperto​ ​ dove testare soluzioni innovative ad elevato impatto tecnologico ​ in modo agile. Il coinvolgimento dei giovani​,​ ​soprattutto provenienti da diversi paesi, ​e il loro impegno nella ​ ricerca e creazione di nuove soluzioni per la città costituisce, non solo un valore in termini di innovazione, ma anche di diffusione delle soluzioni. I prototipi sviluppati al termine del programma Innovation for Change potranno essere testati nella città, sfruttando l’infrastruttura tecnologica del nostro territorio e poi diffuse in altri capoluoghi con le quali la Città di Torino ha un accordo di condivisione di innovazioni . — a Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.