Porta Palazzo si rinnova con l’eccellenza enogastronomica

☕ Che Torino sia una Capitale del gusto e delle eccellenze enogastronomiche è cosa nota. Lo dimostrano migliaia di turisti che ogni anno arrivano qui attratti anche dall’esperienza della nostra ristorazione, così come le decine di eventi dedicati all’arte del cibo. Penso, ad esempio, a Terra Madre – Salone del Gusto che prenderà il via a settembre, a CioccolaTò, Portici Di-Vini, a Torino Coffee e a molti altri appuntamenti.

Quello che forse è meno noto sono le novità che, proprio sul tema dell’eccellenza enogastronomica, prenderanno vita a Torino nei prossimi mesi e su cui l’Assessorato al commercio di Alberto Sacco lavora da tempo.

? Vi avevamo già parlato dell’importante rinnovamento di Porta Palazzo.
L’attuale PalaFuksas si trasformerà in un luogo di attrazione che comprenderà locali di somministrazione, botteghe artigiane, una scuola di cucina e spazi di aggregazione e socialità messi a disposizione della Comunità.

➡️ Un ostello innovativo invece rianimerà l’ex-caserma dei Vigili del Fuoco di corso Regina Margherita. Nascerà così un nuovo luogo di incontro che prevede circa cento nuovi posti di lavoro, versatile e polifunzionale dove potranno trovare spazio varie forme di aggregazione.

➡️ Entro fine anno partiranno i lavori di rinnovamento del mercato del pesce di Porta Palazzo. Anche in questo caso l’idea è quella di andare oltre alla sola vendita e proporre anche attività di ristorazione e somministrazione in loco.

➡️ Lo stesso discorso potrà valere per il mercato coperto sotto la famosa Tettoia dell’Orologio.

⭕ Ci teniamo a sottolineare che il mercato continuerà a mantenere le sue caratteristiche tradizionali senza venire in alcun modo snaturato dalle novità dell’area. L’impegno che stiamo profondendo è quello di creare le migliori condizioni per affiancare e far coesistere tradizione e innovazione, portando così benefici in un quartiere storico quale è quello di Porta Palazzo.

➡️ Novità importanti sono previste infine anche nella zona del Quadrilatero Romano, nella riqualificazione della Rinascente, con il restyling del Principi di Piemonte e con le aperture di molte altre realtà che scoprirete nel corso dell’anno.

Si tratta di una serie di novità che valorizzano la nostra Città e il nostro territorio in uno dei settori che ci riesce meglio e che da sempre è rappresentato da maestranze di altissimo livello.

Ringrazio l’Assessore Alberto Sacco per il grande lavoro che sta svolgendo, anche nel rinnovo dei vari regolamenti. Ringrazio le rappresentanze dei vari settori che stanno collaborando fattivamente per questi piccoli e grandi rinnovamenti in un dialogo continuo. Ringrazio i tanti imprenditori che credono nel nostro territorio e che investono per farlo crescere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.