Rete in fibra ottica: accordo tra la città ed OpenFiber

📲 È stato approvato oggi, dalla Giunta Comunale, un Accordo che disciplina i reciproci impegni tra la Città di Torino e Open Fiber S.P.A. per l’implementazione dell’infrastruttura della banda ultralarga nel territorio cittadino.

La Civica Amministrazione intende così favorire gli investimenti che qualificheranno ulteriormente il territorio e miglioreranno sensibilmente le infrastrutture.

⚡ L’accordo prevede l’utilizzo gratuito di fibre, cavidotti ed infrastrutture comunali, con l’impegno della Città di coordinare le modalità di utilizzo nel caso in cui tali beni siano in concessione o di proprietà di soggetti terzi riconducibili alla Città stessa.

📈 In 3 anni Open Fiber ha portato la fibra a 350mila unità immobiliari con investimento pari a 120 milioni.

🎙️ “Con questa delibera – ha sottolineato l’assessora all’Innovazione Paola Pisano – continuiamo l’alleanza tra città e Open Fiber per aumentare gli investimenti su altre 150mila unità immobiliari e 50 milioni di investimenti.
Ancora una grande attenzione verso l’innovazione per fare di Torino la città più connessa d’Italia. La connessione veloce è la base di qualunque innovazione: la nostra città oggi più che mai ha l’obiettivo di attrarre innovazione per creare un esperienza di vita unica ai cittadini che vivono e visitano la città. Per questo aziende come Open Fiber diventano dei partner strategicamente unici per la nostra città”.

#TorinoRiparte🚀

(via TorinoClick)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.