Un tavolo per un’urbanistica sostenibile

❌ STOP AL CONSUMO DI SUOLO

È un principio da sempre perseguito dal MoVimento 5 Stelle e scritto nero su bianco nel programma con cui ci siamo presentati alle elezioni due anni fa.

Per perseguire questo obiettivo è necessario che gli attori del complesso panorama dell’urbanistica e dell’edilizia della Città di Torino trovino i migliori accordi per intraprendere di concerto le azioni future. È dunque nato un nuovo tavolo di lavoro che riunisce l’Assessorato all’Urbanistica della Città di Torino, l’Ordine degli Architetti di Torino, il Collegio Costruttori, Aspesi Torino – Associazione Nazionale tra le Società di Promozione e Sviluppo Immobiliare e Aniem – Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere.

Vogliamo fare in modo che le scelte costruttive siano sempre più orientate al recupero e alla rigenerazione dell’esistente, piuttosto che alla costruzione ex-novo su spazi liberi.
Proprio per questo – tra le altre iniziative che potete trovare nel link al comunicato ufficiale – entro l’estate verranno approvate le agevolazioni attraverso una delibera di Consiglio e sarà così ampliata la gamma degli interventi di piccola entità, soggetti a sgravi: per il residenziale sarà estesa ai 100 metri quadrati, mentre per il produttivo a 200 e saranno rimodulati gli oneri di costruzione premiando le ristrutturazioni.

Ringrazio il Vicesindaco, Prof. Guido Montanari e tutti i partecipanti a questo tavolo che, ancora una volta, avrà come obiettivo il miglioramento della qualità della vita dei cittadini promuovendo una visione di urbanistica a basso impatto e sostenibile sul lungo periodo.

🌐 http://www.torinoclick.it/?p=77052

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.